Il Corriere del Veneto – Studenti trangender e doppio libretto, l’ateneo (per ora) chiude le porte

Il prorettore Scutari: la legge vieta di registrare un nome che ancora non c’è

Ma Del Re (direttrice studi politiche di genere) apre: adeguato al codice etico del Bo. L’esperienza di un giovane padovano a Bristol: io, trans riconosciuto

You may also like...